In offerta!

ABLATORE D7 - COMPATIBILE SATELEC

389,00 IVA esclusa

Dispositivo a ultrasuoni con alimentazione autonoma dell’acqua con serbatoio da 350ml.

In dotazione:

Manipolo e punte compatibili con ablatore SATELEC ®
Otto inserti igiene e profilassi in dotazione.

Descrizione

Motore ablatore compatibile SATELEC ®

Ablatore ad ultrasuoni piezoceramico per trattamenti di scaling paradontali, preparazione di cavità e trattamenti endodontici.

Dispositivo a ultrasuoni con alimentazione autonoma dell’acqua.

Sono disponibili due programmi, infatti oltre che in modalità standard, per la quale è possibile aumentare o diminuire l’intensità, D7 permette di operare in modalità Endo.

Manipolo in Peak ergonomico ed autoclavabile a 135°C con interno in titanio e frequenza compresa tra 28/32 KHz.
Controllo digitale e ricerca automatica della frequenza e irrigazione indipendente selezionabile dall’operatore tramite serbatoio da 350 ml.

Rispetto agli apparecchi manuali, quelli a ultrasuoni sono in grado di agire sul tartaro senza danneggiare lo smalto dentale o le gengive. Sono inoltre più precisi e permettono di rimuovere anche quantità molto piccole di materia.

 

In dotazione:

Manipolo e punte compatibili con ablatore SATELEC ®
Otto inserti igiene e profilassi in dotazione.

 

Dimensioni: 237 x 206 x 95 mm
Pesto trasformatore: 1 kg
Peso unità: 1,17 Kg

 

Utilizzo

E’ il principale strumento utilizzato dal dentista, o dall’igienista, durante il trattamento di igiene orale. Ablatore ad ultrasuoni per trattamenti di scaling paradontali oltre che per la preparazione di cavità e trattamenti endodontici. Scaling, Perio, Endo.

Il Motore ablatore compatibile SATELEC ® è uno strumento odontoiatrico che viene utilizzato negli studi odontoiatrici professionali per eliminare i sedimenti di tartaro dalla superficie dei denti del paziente. Riesce a raggiungere i punti più nascosti tra denti e gengive. La pulizia tartaro a ultrasuoni, o ablazione o detartrasi ultrasuoni è importantissima per la salute del cavo orale. Grazie alla produzione di ultrasuoni è possibile eliminare le concrezioni di tartaro e la placca dal cavo orale, agendo su depositi sia sopragengivali che sottogengivali. In questo modo, viene impedita la proliferazione dei batteri nelle zone della bocca in cui si è effettuata la pulizia dentale.

 

 

Scarica il PDF

 

 

Informazioni aggiuntive

Scheda Tecnica

Alimentazione: 110V – 50/60 Hz – 220/240 V – 50/60 Hz
Alimentazione unità: 24 V – 1.3 A
Potenza assorbita: 3 W – 20 W
Frequenza: 28 KHz +/- 3 KHz
Peso unità: 1,17 Kg.
Pesto trasformatore: 1 kg
Dimensioni: 237 x 206 x 95 mm

Carrello
× Possiamo aiutarti?