CHIUSURA ESTIVA - GLI ORDINI VERRANNO EVASI DAL 29 AGOSTO 2022
PER URGENZE CONTATTARE IL 3397311312 ANCHE SU WHAT'S UP
In offerta!

FILTRO BATTERIOLOGICO AUTOCLAVE

15,99 IVA esclusa

Compatibile con la maggior parte delle Autoclavi sul mercato.

Filettatura di 1/8″ (33,5 x 54,0mm).

Tecnogaz Europa B – Cefla – Mocom – Stern Weber

Categoria

Descrizione

Filtro batteriologico autoclavi

Filettatura di 1/8″

 

Filtro batteriologico per la corretta manutenzione ordinaria delle autoclavi di classe B

Grazie alla lunghezza dell’asse con filettatura di 1/8″ (33,5 x 54,0mm) del filtro si ottiene l’adattamento con la maggior parte delle marche sul mercato.

 

A cosa serve il filtro dell’aria ?

Il filtro dell’aria, rende “batteriologicamente pura” l’aria in entrata nella camera dell’autoclave, durante il ciclo ventilato di asciugatura degli strumenti poststerilizzazione.

E’ importante sostituirlo frequentemente ?

Certamente, per il corretto funzionamento e la sterilizzazione degli strumenti.

L’autoclave necessita di un programma di manutenzione tecnica che, supportato da una buona gestione e una buona manutenzione ordinaria, ne garantisce la massima longevità ed efficienza. In questo modo si possono evitare spese straordinarie, rotture inaspettate e il conseguente rallentamento del lavoro della clinica. È bene quindi capire gli obblighi in materia di manutenzione, l’importanza del piano di manutenzione tecnica definito dal produttore e altri semplici accorgimenti ordinari. La manutenzione è un obbligo Secondo l’articolo 2 della Direttiva Europea 93/42/CEE (d.lgs. 46/1977 e successive modificazioni) la manutenzione dei Dispositivi Medici è obbligatoria e fondamentale per il mantenimento della marcatura CE. Pertanto la manutenzione di un’autoclave, in quanto Dispositivo Medico, non è un’opzione o una scelta ma è un preciso obbligo di legge.

La sostituzione del filtro batteriologico è un processo molto semplice che chiunque può fare. Un ruolo molto importante è svolto dall’operatore stesso, che con dei piccoli accorgimenti come la sostituzione del filtro batteriologico ne giova della saluta dell’autoclave stessa e garantisce il corretto funzionamento del processo di sterilizzazione.

Si consiglia di sostituire il filtro dell’aria ogni 3 mesi, non appena ad occhio nudo si può notare l’inscurimento del filtro stesso.

 

Scarica il pdf

 

Informazioni aggiuntive

Scheda tecnica

Description Gas/Air Vent Filter Clinic clean pouch packed
Air flow Bi-directional
Applications For use in W&H sterilizers
Color White
Compliance PrEN 13060Bio-safe materials of construction- meet USP Class V1
Connection inlet 1/8 NPT Thread Connector
Dimension h. 33.5 mm; w. 54.0 mm
Effective filtration area (cm2) 14.6 cm²
Filtration efficiency BFE 99.999%*VFE 99.9999%*
Materials of construction Filter media: PTFE Housing : Polypropylene
Pressure (bar) 60 psi
Box quantity 50 units
Water breakthrough 750mm of head pressure

Carrello
× Possiamo aiutarti?